Neurologia

Attività

Visita Neurologica

La visita neurologica permette di rilevare eventuali patologie o disturbi che colpiscono il sistema nervoso centrale o quello periferico, cioè il cervello, il cervelletto, il midollo spinale, il tronco encefalico, il tronco nervoso, i gangli, le radici e i plessi extraviscerali e intraviscerali. Attraverso la visita neurologica è possibile capire se un paziente ha un problema neurologico (ad esempio una malattia, oppure una lesione) ed eventualmente dove è localizzato.

Esame Neuropsicologico

E’ una valutazione clinica professionale effettuata a scopo diagnostico per l’individuazione e l’accertamento della gravità di deficit cognitivi e comportamentali, solitamente associati a disfunzioni della struttura cerebrale. L’esame permette pure di identificare le componenti compromesse della struttura, o del funzionamento, del sistema cognitivo. Consiste nella raccolta di informazioni soggettive, fornite sia dal paziente sia dai familiari, e da informazioni oggettive, ottenute da una osservazione comportamentale sistematica e dalla somministrazione guidata di una batteria specialistica di test neuropsicologici, per accertare lo stato mentale generale e l‘efficienza delle singole funzioni mentali superiori (attenzione, memoria, percezione, linguaggio, prassie, funzioni esecutive).

Specialisti